Cosa succederebbe se si prendessero nove testi di Alessandro Bergonzoni per mescolarli e rielaborarli ad arte nella vertigine di un nuovo testo?

Nascerebbe comunque uno spettacolo nuovo. O meglio nascerebbe “Comunque”. Uno spettacolo nuovo.

Adattamenti di testi editi di Alessandro Bergonzoni tratti da “Nel”, “Predisporsi al micidiale”, “Le balene restino sedute”, “Madornale 33”, “La cucina del frattempo”, “Anghingò”, “Zius Zigotes”, “Non è morto né Flic né Floc”, “La saliera e l’ape Piera

In “Comunque” i testi del grande paroliere italiano si intagliano con i miei inediti per creare la storia di Désirée, la ragazza ladra protagonista di questa texture di pura comicità in cui nuovi personaggi e nuovi orizzonti si intrecciano in un nuovo mondo di parole.

Lo spettacolo si è classificato secondo nel CONCORSO NAZIONALE di Teatro Comico “Gran Premio dello Spirito” (avente come padrino da Ninetto Davoli). La sua esibizione ha destato molto interesse per le tante e differenti sfumature interpretative adottate e per le novità espressive apportate ai testi originali dell’autore bolognese.

Lo spettacolo si terrà Martedì 24 Luglio presso il Parco Calleggeri di Padova, Corso Milano 123.

Durante la serata sarà presente anche il banchetto di Emergency.