Mercoledì 18 ottobre, a partire dalle ore 16, presso l’aula magna dei Tolentini, si terrà una giornata dedicata alla presentazione della collaborazione tra EMERGENCY e l’Università Iuav di Venezia.

La cittadinanza, e in particolare gli studenti, avranno modo di conoscere le attività sulle quali si fonda questa collaborazione, che ha preso avvio da una convenzione fra EMERGENCY, Università Iuav di Venezia e Università Ca’ Foscari Venezia, e le future prospettive.

Si partirà dalle tesi di laurea e dottorato riguardanti la comunicazione e i progetti umanitari di EMERGENCY, che ha condiviso i propri dati ai fini di ricerca e didattica.
Inoltre, si racconteranno i progetti legati alla divulgazione di una cultura di pace che, accanto al lavoro strettamente sanitario, è tra gli obiettivi statutari dell’organizzazione e trova perfetta corrispondenza nelle componenti essenziali della comunità Iuav.

Rossella Miccio, Presidente di EMERGENCY e Alberto Ferlenga, Rettore dell’ Università Iuav, introdurranno gli argomenti in programma.

A seguire Emanuele Nannini, vicecoordinatore del Field Operations Department di Emergency, Raimonda Riccini, Coordinatrice del curriculum in Scienze del Design e vicedirettore della Scuola di dottorato in Architettura, Città, Design della Scuola di dottorato dell’Università Iuav e Francesco Gonella, Professore Ordinario del Dipartimento di Scienze Molecolari e Nanosistemi dell’Università Ca’ Foscari, approfondiranno i progetti conclusi, in corso e futuri, relativi a tesi, laboratori, progetti e volontariato in ambito universitario, svolti in collaborazione con EMERGENCY.

In chiusura Nico Piro, autore del libro Afghanistan missione incompiuta (2001-2015).Viaggio attraverso la guerra in Afghanistan (2016) e del documentario Killa Dizez – Vita e morte al tempo di Ebola (2015), racconterà la propria esperienza di giornalista inviato della redazione esteri del TG3.