“Chi vorrà considerare con attenzione… la distanza da cui l’acqua viene, i condotti che sono stati costruiti, i monti che sono stati perforati, le valli che sono state superate, dovrà riconoscere che nulla in tutto il mondo è mai esistito di più meraviglioso”. [Plinio il Vecchio]
Nessuna città al mondo può vantare la ricchezza di acqua che offre Roma. In ogni angolo la Città Eterna presenta splendide fontane monumentali o semplici ‘nasoni’ da cui sgorga acqua freschissima. A Roma come in nessun altro posto l’acqua si veste di arte, archeologia, letteratura, musica, cinema…
E’ noto che la Roma antica era alimentata da ben 11 acquedotti che le hanno valso il titolo di Regina aquarum.
Otium propone a sostegno di Emergency un appuntamento virtuale dedicato agli acquedotti e alle fontane, in un viaggio attraverso i secoli tra tante curiosità ed aneddoti. Dalla struttura degli acquedotti romani, alla tecnica di costruzione, veri e propri capolavori di ingegneria, al loro percorso e diramazioni con particolare attenzione all’area del Parco degli acquedotti, dove le arcate trovano un dialogo sublime con la campagna romana.
Un percorso trasversale tra suggestioni musicali, cinematografiche e letterarie, che consentirà di illustrare tante curiosità quali ad esempio le naumachie, la vita quotidiana nelle terme, le strade, le ville destinate all’Otium….
Quale occasione migliore delle potenzialità offerte da una visita virtuale per penetrare nel ventre della città e scoprire i sotterranei del Colosseo, quelli delle Terme di Caracalla, o gli stucchi raffinatissimi della Basilica sotterranea di Porta Maggiore?
Scaricate la piattaforma zoom e prenotatevi per l’incontro inviando una mail a roma.eur@volontari.emergency.it.
Riceverete una mail con il link per collegarvi al webinar e le istruzioni per una eventuale e volontaria offerta a favore delle attività di EMERGENCY