Il terzo e ultimo appuntamento con la rassegna cinematografica Schermi Migranti è giovedì 3 maggio, alle 19, con ‘Portami via’ di Marta Santamato Cosentino.

Un documentario dedicato ai corridoi umanitari, che racconta la storia di Jamal, 53 anni, siriano rifugiato in Libano e della sua famiglia. Il ritratto intimo di un’odissea familiare, dal carcere e dalle torture subite sotto il regime di Bashar al-Assad, all’attesa, in Libano, di un nuovo inizio in Italia, a Torino.
La regista Marta Santamato Cosentino introduce il film insieme a un rappresentante di EMERGENCY.

Schermi Migranti - Portami Via

Le proiezioni avranno luogo presso CASA EMERGENCY, via Santa Croce 19 – Sala Polifunzionale, ingresso piano terra a destra.

Per partecipare a “Schermi migranti” è necessario iscriversi alle singole proiezioni mandando una mail all’indirizzo casa@emergency.it . L’accesso alla sala sarà consentito fino al raggiungimento della capienza massima.