Un ponte tra le culture: la multietnica Catania medioevale

Quando si pensa al Medioevo si incappa spesso nel falso ideologico di un periodo buio e sanguinolento, in cui le “religioni del libro” si davano costante battaglia e causando un generale depauperamento. Eppure, tra i vicoli di una delle più insospettabili città, emergono silenziosi testimoni di una età di comunicazione, di dialogo, di integrazione.
In una insolita passeggiata urbana, insieme alla Guida Turistica Iorga Prato, scopriremo la Catania multietnica, attraversando le sue due Giudecche verso la sua Medinah. Tra Islam ed Ebraismo osserveremo un passato attivo e dinamico, dove il Cristianesimo assumeva la posizione di terzo polo in un equilibrio non sempre perfetto, ma umanamente ricercato.

 

  • Quando: domenica 23 aprile – ore 15:30 SOLD OUT | è possibile prenotare la visita per domenica 30 aprile
  • Luogo di partenza Piazza Dante
  • Quota di partecipazione: 12€ di cui 4€ devoluti a EMERGENCY
  • Info e prenotazioni: catania@volontari.emergency.it oppure 3483622436
Ore 15.30 appuntamento piazza Dante – introduzione
Ore 16.00 Giudecca Soprana – gli Ebrei a Catania
Ore 16.30 Giudecca Sottana – le due giudecche
Ore 17:15 piazza Duomo – Un Elefante, mille storie
Ore 17:30 Medinah-el-Fil – la questione islamica
Ore 18:00 Civita – un ponte tra le culture
Ore 18:30 Antico Corso – il thema di Sikelia
Ore 19:00 rientro in piazza Dante – saluti