Dal 2006 Emergency ha iniziato, con il “programma Italia”, a garantire assistenza sanitaria gratuita ai migranti e a tutti gli italiani che ne avessero bisogno. Con poliambulatori, sportelli e polibus da Marghera a Siracusa si è riusciti a garantire un diritto fondamentale per tutti, senza distinzione di reddito o cittadinanza, ovvero la cura della propria salute.

Dalla regia di Antonio Di Peppo, un dialogo tra operatori di Emergency, Erri De Luca, Ascanio Celestini e Cecilia Strada, su una realtà di assistenza per il prossimo, che 1 volta su 5 è italiano.
La proiezione del documentario sarà accompagnata da riflessioni sul Programma Italia, da parte del gruppo Universitario di Trento e Rovereto.

Per chi volesse scoprire il senso dell’ “Articolo 32” della nostra costituzione, vi attendiamo nella Sala conferenze della Fondazione Caritro di Rovereto, mercoledì 7 Novembre dalle 20.30.
Ingresso libero.